Buongiorno e buon lunedì! Oggi incontro un po’ diverso dal solito perché non vi parlerò di un libro bensì di una iniziativa molto speciale. Si chiama NATI PER LEGGERE e spero che qualcuno di voi ne abbia già sentito parlare! Di cosa si tratta?  NATI PER LEGGERE è un programma al quale hanno aderito tutte le regioni italiane, sviluppato insieme dall’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino. Vengono proposte gratuitamente alle famiglie attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli. Studi hanno dimostrato che i primi anni di vita sono fondamentali per lo sviluppo cognitivo comportamentale emotivo linguistico relazionale. Molti sono i motivi ma possiamo riassumerli in 10 punti importanti:  Approfondimenti al riguardo potete trovarli sul sito: NATI PER LEGGERE Voi direte: ok, ma quando accade tutto questo?? Sempre! Non c’è un periodo preciso durante il quale avvengono queste attività. Molte sono concentrate durante la settimana dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a Novembre, ma comunque durante tutto l’anno nei presidi e nei punti lettura delle varie amministrazioni possono esserci attività.Di certo ogni informazione la potete trovare presso la vostra biblioteca di fiducia!  L’idea vi piace e vi solletica pure la voglia di farvi coinvolgere in queste attività? Non siete un professionista e nemmeno avete una formazione adatta? Tranquilli non c’è nessun problema! Esistono i volontari NpL, persone che si impegnano a sostenere l’importanza della lettura in famiglia sin dai primi mesi di vita, diventando ambasciatori di un progetto importante e collaboratori nel ruolo che meglio si addice.  Per il Volontario NpL APPROFONDISCI QUI I volontari NpL possono anche decidere di unirsi e creare dei Punti di Lettura, magari proprio in quelle realtà sprovviste di servizi per l’infanzia e per la famiglia. Nascono così dei luoghi in cui piccoli e grandi vengono coinvolti da letture animate o da altre attività oppure, si lasciano semplicemente abbracciare da una lettura fra loro. Per il Punto di Lettura APPROFONDISCI QUI In biblioteca troverete anche queste carinissime cartoline, da portare anche a casa, nelle quali troverete dei suggerimenti di lettura suddivisi per tematica! Potrete così andare dritti alla meta senza indecisione!    Non dimenticate di scattare una bella fotografia corredata dall’apposita cartolina #natiperleggere , una iniziativa promossa dalla Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese: UN MONDO DI COSE DA FARE.  Questa promozione nasce per mostrare la vita in biblioteca, comunicare cosa offrono le biblioteche, promuovere un importante serivizio culturale ed anche farsi conoscere da chi la biblioteca proprio non la frequenta! Mostriamo allora che la vita in biblioteca è fatta di tante cose! A disposizone troverete tante cartoline da collezionare come segnalibro ed utilizzare per scattarvi una foto in biblioteca e mostrarla sui social.   Abbiamo #formazione #coworking #passatempo #studio #relazioni #gruppidilettura #natiperleggere e tanti altri hashtag da utilizzare per entrare a far parte del mondo della rete bibliotecaria! Largo quindi alla vita in biblioteca e niente paura dei libri! Sono in nostri migliori amici!  Buon lunedì!Barbara  

Barbara

Il mio nome è Barbara e a mio parere ho sempre 25 anni anche se all’anagrafe me ne danno almeno una decina in più!

Sposata, ogni giorno mi alzo per… fare la mamma.

Proprio così, questa è la missione – passatemi il termine – che mi sono scelta dopo aver dato alla luce il mio primo bambino.

Un giorno mi son svegliata e ho pensato che quello che facevo per la mia famiglia sarei stata felice di farlo anche per gli altri.

Così è nato il mio Blog e la mia collaborazione attiva con D di Donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.