So benissimo che oggi è martedì e che non siamo nella rubrica “A spasso con Francy”, ma oggi vi voglio parlare di una nostra giornata a Maccarese, piccola località balneare a circa 20 km da Roma. Si perché anche se è gennaio, a Roma domenica splendeva un bel sole, ed era un peccato onestamente chiudersi in un centro commerciale, in un cinema o in qualsiasi altro posto chiuso, così via tutti al mare!    Voi penserete che forse abbia qualche problema nell’andare al mare in inverno, assolutamente no, il mare in inverno fa benissimo, specie se si è stati raffreddati nei giorni precedenti, lo iodio in questi casi è miracoloso, e poi basta vestirsi adeguati e coprire le orecchie, perché si sa le località di mare sono sempre ventilate! Siamo arrivati nelle ore più calde verso mezzogiorno, ci siamo incamminati sulla spiaggia, osservando come le mareggiate e l’inverno, segnavano la spiaggia, qualche detrito e qualche conchiglia, che se ne stavano lì ad aspettare l’estate, proprio come noi. Abbiamo giocato sulla spiaggia, con il rumore dei cavalloni che si infrangevano verso di noi, con un bastone abbiamo scritto le parole che durante la settimana si imparano a scuola, per la gioia di Dodo, grande amante del mare, e felice di poter stare un po’ con i piedi nella sabbia. Sembrava di essere in paradiso, respirare quell’aria che durante l’estate ci accompagna nelle nostre domeniche in spiaggia, giocare spensierati senza i pericoli della grande città, ma giocare soprattutto giocare all’aria aperta, lasciando videogames e iPad in casa.        Vi starete chiedendo care Mamme, dove abbiamo mangiato? Beh se si va a Maccarese, non si può non andare a mangiare al Ristorante Puntarossa, conosciuto anche come “Da Renatone” lui il mitico chef de “La prova del Cuoco”, una persona gentilissima, non nego che avrei voluto una foto con lui, ma la mia timidezza (si sono timida anche se non sembrerebbe) ha preso il sopravvento. Un locale a prova di bambino, oltre che per il menù, che per il fatto che ci sono dei giochi, e grazie alla splendida giornata, Dodo ne ha subito approfittato, dopo aver mangiato uno spaghetto di Gragnano alle Vongole, il buongustaio!
Io ho potuto degustare un carpaccio di spigola, ma la fame ha impedito di fotografare, perdonatemi Mamme, e una linguina ai gamberi rossi agli agrumi, che davano un sapore fresco al piatto, aumentando la voglia di estate. Classica, ma molto delicata, la panna cotta ai frutti di bosco.
                                  Una giornata bellissima trascorsa tra le onde del mare, un mare molto mosso, quasi arrabbiato, capace però di farti passare una bellissima domenica invernale, dove stress e impegni restano a Roma e si riprendono il lunedì.
Un grazie speciale va allo chef, Renato Salvatori, per averci portato direttamente all’estate, con i suoi piatti oltre che buonissimi e di livello, con i suoi profumi e la sua freschezza. La nostra domenica com’è stata? Semplice semplice come il motto dello chef, ma si sa, sono sempre le cose più semplici ad essere le migliori!!!
       
Alla prossima…
Francy

 

Francy

Fondatrice ed ideatrice del Blog D di Donna, mamma e viaggiatrice incallita sia per passione che per lavoro.

La nascita di Dodo non ha fermato la mia passione per i viaggi, ora viaggio anche e soprattutto attraverso i suoi occhi.

Vi darò dei consigli nella rubrica “Vita da mamma”, dato che sono una mamma full time, anche se poi il tempo non mi basta mai, mentre nella rubrica “A spasso con Francy” vi racconterò dei paesi che ci sono nel mondo, visitati insieme alla mia famiglia e di idee per weekend e gite, perché per viaggiare non bisogna per forza allontanarsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.