A D di Donna abbiamo più volte affrontato il tema delle feste di compleanno dei nostri nanetti, Arianna ci ha infatti parlato delle feste all’aperto, ai gonfiabili, insomma ci si può sbizzarrire come si crede. Noi quest’anno abbiamo scelto di rivolgerci ad un gruppo aziendale, conosciuto e che da sempre organizza feste di compleanno.Come avrete capito anche da titolo del post, noi quest’anno abbiamo festeggiato da McDonald, per la gioia di Dodo che dice che è il suo ristorante preferito, anche se dico la verità noi lo frequentiamo solo quando siamo all’estero, in vacanza è davvero molto comodo.Dato però che era il suo regalo, abbiamo organizzato una festa con i suoi amici più stretti al McDonald.  Inizio subito dicendovi, che era la prima volta per me che organizzavo una festa in un fast food, nonostante avessi solo telefonato, mi hanno fatto parlare con la Sig.ra Veronica, la responsabile degli eventi, la quale è stata cosi gentile e disponibile che già al telefono mi ha opzionato la sala per il giorno e l’ora che era disponibile, in quanto essendo halloween, molti orari erano già prenotati, ma per fortuna era libera la sala il 27 ottobre pomeriggio, proprio il giorno in cui è nato Dodo. Se siete Mamme super impegnate e avete poco tempo, questo servizio che McDonald offre, è l’ideale per voi, in quanto non c’è bisogno di recarsi al ristorante per firmare contratti e dare acconti, basterà infatti andare qualche giorno prima, comunicare il numero dei bambini, scegliere il tema, Dodo fatalità ha scelto il tema “Meraviglie del Mondo”, (tale e quale a sua madre), e comunicare se ci sono bambini allergici e/o intolleranti.Sapete tutte che questo tasto mi tocca da vicino, ma Veronica è stata cosi professionale che mi ha risolto anche questo di problema: per quanto riguarda l’Happy Meal, poteva dare i nuggets di pollo, in quanto nel pane degli hamburger è presente il latte, mentre per quanto riguarda la torta, potevo portare una torta monoporzione per Dodo, e firmare poi un foglio di scarico di responsabilità nei loro confronti. E’ bastato un colloquio con Veronica di circa 20 minuti ed ecco organizzata una festa di compleanno, in cui il mio unico “compito” era quello di pensare alla torta per lui, per il resto pensano a tutto loro. Ebbene si mamme, avevo letto bene: niente stress di buffet, torte di compleanno, crostate e patatine, niente carichi dal peso disumano di bottiglie di coca cola e aranciata. Al momento della festa ogni bambino sceglierà che tipo di happy Meal scegliere, con tanto di gioco naturalmente! Stesso discorso per il menù genitori, patatine e nuggets ed ali di pollo, con acqua e coca cola. Il giorno della festa una ragazza – animatrice, penserà a farli mangiare e farli scatenare con giochi divertenti, non mancherà certo il famoso “scarta la carta” e poi la torta. Mamme se siete indaffarate, piene di lavoro, se le 24 ore non vi bastano, ma volete regalare una festa al vostro cucciolo, McDonald è quello che fa per voi, cortesia, disponibilità ed affidabilità. Infine non è mancato un regalo per il festeggiato, Dodo ha infatti ha ricevuto una card, in cui ha diritto ad un happy meal al mese per un anno.  La festa è andata benissimo, i bambini hanno potuto giocare e mangiare nel loro ristorante preferito, il festeggiato è stato felicissimo di aver trascorso il suo compleanno come voleva, e la mamma per una volta, non è arrivata distrutta alla sua festa!!! Grazie a Veronica per aver organizzato il tutto ed a McDonald, che pensa soprattutto alle mamme lavoratrici  Alla prossima Francy        

Francy

Fondatrice ed ideatrice del Blog D di Donna, mamma e viaggiatrice incallita sia per passione che per lavoro.

La nascita di Dodo non ha fermato la mia passione per i viaggi, ora viaggio anche e soprattutto attraverso i suoi occhi.

Vi darò dei consigli nella rubrica “Vita da mamma”, dato che sono una mamma full time, anche se poi il tempo non mi basta mai, mentre nella rubrica “A spasso con Francy” vi racconterò dei paesi che ci sono nel mondo, visitati insieme alla mia famiglia e di idee per weekend e gite, perché per viaggiare non bisogna per forza allontanarsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.