Ciao a tutte,

eccomi qui a darvi qualche aggiornamento sui preparativi.

 

Per prima cosa abbiamo prenotato la sala ai gonfiabili dove faremo la festa. (https://ddidonna.com/single-post/2017/03/27/FESTA-DI-COMPLEANNO-AI-GONFIABILI )

 

Stesso posto dell’anno scorso, vicino casa dove i bambini si divertono e tu li puoi controllare senza fatica.

Nonostante il periodo estivo si trovano in una posizione tattica, pre cui quando aprono i teloni laterali, tira una lieve brezza e poi sono dotati di phon, con cui asciugare un po’  i piccoli scatenati, forse per questo periodo, può sembrare banale, ma posso assicurarvi, che in inverno, quei phon, sono dei veri salvavita. Inutile dire che sarà necessario portare un cambio perchè a festa finita saranno completamente zuppi!!

 

Preso anche il necessario per addobbare e preparare la tavola. Come detto il tema sarà Superpigiamini ma ho optato per prendere solo la tovaglia a tema. I piatti e i bicchieri decorati, oltre ad essere di cartone e poco pratici, sono anche abbastanza costosi. Quindi usando un po’ di fantasia, ho optato per dei piatti di plastica con gli stessi colori dei nostri super eroi: blu, rosso e verde e il gioco è fatto. Questo trucco, potete, tranquillamente usarlo, per altri personaggi, per esempio, se il tema è Cars, accessori rossi, andranno benissimo, Frozen, alternare invece, gli accessori, celesti e bianchi, per riprendere il tema neve e ghiaccio. Questi sono solo alcuni, banalissimi, esempi, ma si può davvero risolvere il problema “spese inutili” giocando con la fantasia e sui colori. 

In questo modo riusciuremo ad avere una tavola a tema senza spendere una fortuna!!!

 

 

Altro step il MMF e qui purtroppo si è aperta una nota dolente.

Il caldo eccezionale non aiuta, e il MMF sembra non volerne proprio sapere di raggiungere una consisteza tale da poterlo modellare. Motivo per cui al momento sto ancora cercando di portare avanti il piano MMF fatto in caso usando altro zucchero a velo per addensare il composto. Attualmente sembra che un po’ si  sia indurito, ma non ancora abbastanza per essere modellato.

 

 

 

 

Ho ancora un’altra carta da giocare, l’amido di mais e vediamo se arriviamo ad una consistenza accettabile.

Altrimenti…beh di certo non ci fermiamo davanti al caldo eccezionale, perchè non sarà mai più tenace ed eccezionale, di una mamma che deve fare qualcosa per il suo bambino…quindi…il piano B: acquistare il MMF gia fatto, quello industriale….non mi piace il sapore ma lo userò per fare le decorazioni e poi lo eliminerò dalla torta prima di servirlo!!!

 

Visto che comunque avevo del tempo che dovevo impiegare per le decorazioni, ho fatto altre due dosi di panini al latte, così sono certa che basteranno infatti siamo arrivati a poco piu di 80 panini e direi che sono abbastanza!! 

 

 

 

A breve altre news e come potete vedere, altro che superpigiamini, qui ci pensano le SUPERMAMME ad affrontare tutti gli inconvenienti!!

 

 

A presto

 

Daniela 

Daniela

Professione ingegnere, ma con una passione sfrenata per la cucina.

Quando entro in cucina, sforno e creo solo capolavori, e con alcuni piatti, proverò a riportarvi a quella che una volta era la tradizione culinaria, e che oggi si è un po’ persa, per via delle nuove cucine che sono entrate nella nostra cultura, perché il tempo scarseggia sempre di più, e si consumano sempre di più cose precotte e/o surgelate.

Da me però, c’è sempre il pranzo della domenica, quello che le nostre nonne preparavano con amore e affetto, a qualunque ora c’è sempre un piatto cucinato con le mie mani, che siano primi piatti, secondi, ma anche dolci.

Seguite la mia rubrica e ci divertiremo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.