Si sa, per i nostri bimbi, il compleanno è una tappa importante, è il giorno più importante per loro, l’euforia sale giorni, se non settimane prima, tutto per loro deve essere perfetto, location, animatori, ricordini da regalare ai partecipanti, e ultimamente questa cosa se non gestita bene rischia di scivolare di mano, ai genitori e il rischio è quello di spendere una fortuna.Proprio per questo abbiamo contattato la nostra Arianna De Felice, proprietaria della HM Eventi, società che si occupa dell’organizzazione e l’intrattenimento per feste di bambini, o feste in cui partecipano bambini, come matrimoni, battesimi e comunioni.Ogni settimana, Arianna ci indicherà come organizzare al meglio una festa, la differenza delle varie location, la scelta del tema, e tutto ciò’ che riguarda il giorno più importante per il nostro cucciolo/a. Nel frattempo, possiamo iniziare a capire da dove partire con qualche consiglio, la nostra Arianna, infatti ha risposto ad alcune domande che ci avete posto. Buona lettura:   Da dove bisogna iniziare per organizzare una festa di compleanno?  Sicuramente prima di muoversi in qualsiasi direzione (sala animazione buffet ecc) bisogna capire quante persone tra bambini e genitori interverranno al nostro compleanno.Una volta fatta una stima approssimativa si inizia sempre dalla location che determinerà il tipo di animazione e le quantità del buffet. Il tempo giusto per organizzare un compleanno è circa un mese. In base a quali criteri si sceglie la location perfetta per il nostro/a bambino/a?  Le location si scelgono in base all età del bambino, ad esempio  PARCO GIOCHI E GONFIABILIsono indicati per  fino a 5 anni SALE GRANDI O SALE PICCOLE dai 6 anni in su SALE CON  SPAZI ALL APERTO  FESTE ALL APERTO.  Cosa deve fare un animatore per attirare l’attenzione dei bambini? Il mestiere di animatore al contrario di quanto si possa pensare è molto difficile e articolato perché si hanno a disposizione pochissimi minuti per capire i bambini che si hanno di fronte e proporre un intrattenimento giusto per loro che varia sempre in base all età e agli spazi che si hanno a disposizione.Il numero degli animatori si sceglie in base al numero dei bambini ed alla loro età.Il mio consiglio è quello di mettere 2 animatori fino a 20 bimbi in questo modo si darà maggiore attenzione ai vari momenti della festa.A meno che non si conosca già la sala non sempre è possibile un sopralluogo per questo motivo l’ animatore deve essere munito di tutto (staffette, laboratori, giochi all aperto) a meno che non si sia concordata prima il tipo di animazione.Per attirare l attenzione dei bambini gli animatori devono proporre molti giochi di breve durata in questo modo i bambini non hanno il tempo di “annoiarsi” e manterranno sempre una buona dose di interesse.Devono essere solari ed allegri, devono saper gestire il gruppo dando loro delle “regole” senza però essere troppo duri ed intolleranti. Se un bambino non vuole giocare si cerca di coinvolgerlo in altri modi senza per questo insistere diventando invadenti. E’ giusto dare un tema alle feste? ll tema della festa rende tutto più magico per i bambini; a parte questo dipende molto dal budget che si ha per realizzare la propria festaOggi per organizzare una festa x circa 20 bambini si spende dai 300 eu ai 500 eu. Come scegliere il regalino da dare agli invitati? I gadget di fine festa sono sempre molto apprezzati dai bambini e dai genitori.È preferibile regalare oggetti tipo yoyo o burattini da dito, giochi carini che aiutano a stimolare la fantasia; eviterei pupazzetti vari che arrivano a casa per  prendere polvere.Generalmente si fanno per tutti gli invitati anche  se qualcuno non sarà presente al vostro compleanno si darà nei giorni successivi.  Una cosa che sento spesso dire alle mamme è che non ricevono mai reale conferma di quanti bambini parteciperanno quindi quando date gli inviti e  nonostante il numero di telefono non ricevete conferma fate voi un giro di telefonate 5/6 gg prima in questo modo potrete addirittura risparmiare qualcosa sul buffet o sull animazione. Ecco la nostra Arianna, ci ha dato qualche idea, restate con noi, perché ritornerà con molte idee e approfondimenti, e vedrete che feste che organizzerete per i vostri bimbi. https://www.hmeventi.it                   

Francy

Fondatrice ed ideatrice del Blog D di Donna, mamma e viaggiatrice incallita sia per passione che per lavoro.

La nascita di Dodo non ha fermato la mia passione per i viaggi, ora viaggio anche e soprattutto attraverso i suoi occhi.

Vi darò dei consigli nella rubrica “Vita da mamma”, dato che sono una mamma full time, anche se poi il tempo non mi basta mai, mentre nella rubrica “A spasso con Francy” vi racconterò dei paesi che ci sono nel mondo, visitati insieme alla mia famiglia e di idee per weekend e gite, perché per viaggiare non bisogna per forza allontanarsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.