Praticare la gratitudine ogni giorno: ecco come in modo semplice e super veloce



Bentornate in questa rubrica “beauty inside” ovvero dedicata alla nostra bellezza interiore.

Dato che nel mio ultimo post sull’argomento (che vi lascio linkato QUI ) ho lasciato in sospeso la parte dei Life S.A.V.E.R.S. riguardante la scrittura, vorrei approfondire oggi l’argomento.

Non tanto perché io mi metta a scrivere di prima mattina (non ho abbastanza tempo purtroppo da dedicare alla scrittura), ma per COSA effettivamente scrivo ogni giorno.

 

Dato che, secondo il libro The Miracle Morning di Hal Erold già citato nello scorso articolo, uno dei “salvavita” per cambiare le nostre giornate fin da principio è la SCRITTURA, dovevo trovare il modo per farlo anche solo per pochi minuti.

Il libro stesso mi viene in soccorso dandomi un grande suggerimento: praticare la gratitudine mettendo tutto per iscritto.

Ed ecco quindi che sono riuscita ad unire 2 PRATICHE IN 1

 

Ma andiamo con ordine.

1) LA GRATITUDINE: perché è così importante

Essere grati per qualcosa è il modo migliore per apprezzarla.

Ecco allora che essere grati per ciò che abbiamo, per la nostra vita, per le nostre giornate, ci aiuta a vedere il mondo con altri occhi, da un’altra prospettiva.

 

Svegliarsi ogni mattina, meditare e poi scrivere o solo pensare ad almeno 3 cose per cui essere grati ci fa sentire meglio.

 

E sapete perché?

 

Perché quando si è grati per qualcosa, subito ci si sente persone fortunate, serene e si dà una boccata di ossigeno all’anima.

 

Io solitamente cerco di pensare ogni giorno a 3 cose diverse rispetto al giorno precedente, per rendermi meglio conto di quanto effettivamente ci sia di bello nella mia vita.

Cose che solitamente diamo per scontate, se meditate e viste con un senso di gratitudine, ci permettono di affrontare la giornata con lo spirito giusto.

 

Inoltre si tende solitamente ad essere grati per cose materiali che possediamo, ma se ci concentriamo sullo scegliere sempre una cosa diversa per cui essere grati, vi assicuro che dopo pochi giorni saremo a corto di “cose”…

Ecco perché poi si capisce che possiamo essere grati anche e soprattutto per cose ben più importanti.

 

Vi faccio un esempio.

 

A me è successo i primi giorni praticando la gratitudine di ringraziare per la mia casa, per la mia auto, per il cibo che potevo mangiare.

Poi già il giorno seguente ho capito che forse non era il modo giusto di praticare la gratitudine… perché le vere cose per cui sono grata sono, tra le tante, per esempio avere una famiglia che mi vuole bene, avere un compagno di vita che mi rispetta e mi ama, avere un’amica su cui poter contare nel momento del bisogno… e cosi via!

 

E solo in quel momento ti rendi conto che se già alla mattina ti alzi con questi pensieri, allora tutto ti sembrerà magicamente più bello e un sorriso non potrà fare altro che accompagnarti per il resto della giornata.

Perché ti senti fortunata come mai prima!

 

2) METTERE NERO SU BIANCO (o dito su smartphone)

Che sia su un quaderno, un’agenda giornaliera, un diario o un pezzo di carta, l’importante è scrivere ciò per cui siamo grati.

Bastano 3 cose al giorno, imprimerle su carta e potrai migliorare il tuo umore e la tua giornata.

Infatti si potrebbe anche solo pensare a qualcosa per cui siamo grati, ma il fatto di concretizzarlo nella scrittura permette di dare una dimensione ai nostri pensieri…  li rende più reali…

E, da non sottovalutare, ci permette di vuotare la mente.

Imprimendo su carta i nostri pensieri, facciamo in modo di alleggerire il carico della nostra testa, togliendole un peso perché non si trova più al suo interno, ma su carta.

Ecco perché scrivere è così importante.

 

Certo, oggi abbiamo pc, tablet, smartphone… chi usa più la carta?

E poi, lo ammetto in prima persona perché l’ho provato, avere un’agenda per gli impegni è già abbastanza … senza dover avere sempre a portata ogni mattina anche i taccuino per annotare i miei pensieri di gratitudine.

Ed è così che cercando online, mi sono imbattuta nel magico mondo delle app per smarphone.

Vi basta infatti cercare la parola “gratitude” all’interno dell’AppStore del vostro telefono per scoprire che esistono centinaia di applicazioni proprio dedicate ad aiutarvi a scrivere le cose per cui siete grati nella vostra vita.

Io utilizzo Delightful (per Android) che mi ricorda anche di praticare, con una sveglia che manda una notifica all’ora che preferisci per tenere a mente di compilare i 3 punti di quella giornata, suggerendo anche delle possibili idee di cose per cui essere grati.

Non male, no?

 

Quindi niente più scuse!

Da domani, scarica una di queste App oppure scegli un diario da compilare… ed inizia da subito ad essere grata per ciò che già c’è nella tua vita, piuttosto di focalizzarti su ciò che ancora non hai… 

Vedrai, la giornata avrà un sapore del tutto nuove ed inaspettato…

 

Nicole

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.