Preghiera dal Mare

preghiera dal mare khaled hosseini letture con barbara

Eccomi oggi con la recensione di un libro che libro non è, o meglio, romanzo non è! Si tratta di “Preghiera dal Mare” di Khaled Hosseini

khaled hosseini preghiera dal mare letture con barbara

Premessa: AMO KHALED HOSSEINI. Ho vissuto intensamente i suoi romanzi e non potrei che consigliarli. Ma stavolta… caspita, non so proprio da che parte stare!

Le recensioni che troverete sono molto contrastanti e il motivo è semplicemente questo: per chi ha letto i suoi precedenti libri, questo si discosta in maniera evidente. E’ un libro di circa 50 pagine, perlopiù illustrate. E’ la preghiera che un padre dedica al figlio in un momento difficilissimo della loro vita: la fuga dal proprio paese e la traversata del mare per poter sbarcare in una terra di pace in cui non sono i benvenuti.

In tutto questo ciò che ha lasciato molti lettori perplessi è stato il rapporto contenuto/prezzo. In molti ormai si acquista online e il libro resta un’incognita fino al suo arrivo a casa.

Bene. Detto questo ora posso dire la mia.

Ho iniziato la lettura con lo spirito migliore, impegnandomi per cogliere anche le più piccole sfumature nelle parole e nelle illustrazioni. La loro combinazione riesce a rendere perfettamente l’idea di una vita serena prima della guerra, prima della devastazione e della desolazione. Le parole di questo padre lasciano trasparire una speranza quasi forzata, parole di fiducia per una possibile nuova vita nella quale però lui stesso non crede fino in fondo di poter raggiungere. Non è difficile ovviamente capirne le motivazioni.

Ma quella vita, quel tempo,

ora sembrano un sogno persino a me,

come un brusio

che svanisce in lontananza

E’ certamente una preghiera unica, che tocca il cuore. Ma necessita di un lettore propenso all’ascolto perché la sua particolarità potrebbe non essere compresa o gradita a tutti.

Tirando le somme devo purtroppo dire che mi aspettavo qualcosa di più. Anche nella consapevolezza che davanti a me non si sarebbe aperto un romanzo, bensì una lettura illustrata, ammetto che non è comunque ciò che mi aspettavo.

Le aspettative non sono mai una buona carta da giocare, questo è certo, ma talvolta sono inevitabili. E io mi aspettavo una preghiera più corposa. Ecco, l’ho detto. Si. Più corposa.

Bella l’idea di toccare il lettore con una preghiera padre-figlio su una tematica tanto attuale quanto difficile.

Ma… ma non posso dire che, tornando indietro, lo riacquisterei.

A voi quindi la scelta… e l’ardua sentenza nel caso deciderete di leggerlo!

Ecco il link per l’acquisto su Amazon: PREGHIERA DAL MARE

 

Buon lunedì e buona settimana!

Barbara

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.