Roma Sposa: la sposa su una nuvola…

 

entrata a roma sposa presso il centro congressi la nuvola fuksas

 

Vi è mai capitato di vedere la sposa su una nuvola ?

A noi di D di Donna si! Vi starete chiedendo come abbiamo fatto?

Lo scorso weekend, infatti, si è svolta la famosa fiera “Roma Sposa” presso il Centro Congressi La Nuvola.

Non potevamo mancare, dovevamo svelarvi le novità per rendere perfetto il vostro SI. Le cose che ci sono piaciute di più, ciò che ci sentiamo di consigliare alle nostre lettrici per rendere il loro giorno ancora più indimenticabile.

Ricordo a tutte voi, che il nostro blog, collabora con molte aziende specializzate in eventi.

Partecipando il primo giorno di Roma Sposa, ho potuto visionare tutte le novità, dagli abiti da sposa, alle bomboniere, ai gadget e non solo.

Direi di andare con ordine, iniziando dal più importante L’abito da Sposa.

Sposine mie dolcissime non trasformate il sogno dell’abito da sposa in un incubo, affidatevi solo a mani esperte e a tanto buongusto. Enzo Miccio

La citazione di Enzo Miccio, noto wedding planner è più che indicata per questi quattro giorni di Roma Sposa, per questo vorrei proporvi in questo articolo solo gli abiti che mi hanno colpito di più, quelli in cui la sposa tradizionale lascia il posto a una sposa moderna che rispecchia molto la donna di oggi. Forse perché ci si sposa in età in cui non siamo più fanciulle,  forse perché la vita di oggi ci mette sempre di fronte a sfide ed avventure? O forse perché ancora oggi il gap con la categoria maschile non è stato ancora colmato?

L’Atelier …. ha pensato bene di colmarlo proponendo un abito smoking, sempre bianco, o in alternativa un abito con un raffinato ed elegante pantalone, abbinato ad un corpino, un binomio perfetto per rendere la sposa elegante, raffinata, ma soprattutto Donna. Abbinata ad un’acconciatura semplice, come una treccia che cade sulla spalla o un semi raccolto, sarete una sposa perfetta.

Se nella vita siete donne rock, invece, l’abito proposto dall’Atelier Sposami è ciò che fa per voi. L’atelier infatti propone un abito da sposa nero, lungo, che scende ampio. La gonna si presenta semplice, senza dettagli, a differenza del corpino che oltre a presentare una scollatura a cuore molto profonda, è impreziosito da piccoli inserti in raso…

Da abbinare sicuramente un capello corto, possibilmente chiaro e sfilzato.

 

abito da sposa nero propsto dall’atelier sposami

Non mancano certo gli abiti semplici e raffinati come quelli proposti dall’atelier Emé, in cui viene rappresentata una sposa classica, vestita di tulle e seta, una sposa quasi aristocratica.

Questi per me sono i tre abiti che ho voluto proporre, tre abiti diversi, ma che rendono sempre la sposa, la protagonista assoluta.

Una volta scelto l’abito si passa alle partecipazioni, quest’anno colori neutri e possibilmente stile shabby, impreziositi da piccoli dettagli, come questi proposti in foto.

Bisogna arrivare in chiesa prima e al ricevimento poi in auto ovviamente, oltre alle classiche, Aldo’s Car propone, (soprattutto se siete sposi rock) propone la nuova Ferrari Portofino, in blu, per restare sempre eleganti. L’auto ha quattro posti, per cui c’è posto sia per gli sposi che per gli autisti.

ferrari portofino blu

In questa fiera, ho avuto occasione di conoscere, molte aziende che si occupano di matrimoni ed eventi, ma in questa ho conosciuto Wedding Bags, un’azienda che pensa a quei dettagli che fanno la vera differenza. Propongono infatti, gadget super utili, per gli invitati, come salviette rinfrescanti, salviette contro le zanzare, kit di primo cucito.

Deliziose la loro gift box, ideali non solo ad un matrimonio, ma anche ad un addio al nubilato e per l’intrattenimento dei bambini.

box gift per intrattenimento dei bambini durante le cerimonie

 

Ultimo, ma non per importanza il tema viaggi: se gli Stati Uniti sono sempre un evergreen, molto gettonata è la Malesia, sembra che un soggiorno nella capitale, un tour nel Borneo e un soggiorno mare, stia prendendo sempre più spazio nelle wishlist degli sposi. Alcuni addetti ai lavori, dicono che la propongono solo alle coppie senza bambini, naturalmente noi di D di Donna, smentiamo la cosa, viaggiare con i bambini si può e la Malesia non fa eccezione.

stati uniti il classico per i viaggi di nozze

Da Roma Sposa è tutto, spero che abbiate seguito le nostre stories su Instagram e Facebook.

Per informazioni e maggiori dettagli, potete scrivere nella sezione dedicata ai commenti, oppure se preferite una comunicazione più riservata, potete scrivere al nostro indirizzo mail: info.ddidonna@gmail.com

Alla prossima

 

Francy

2 thoughts on “Roma Sposa: la sposa su una nuvola…

    1. Infatti ogni volta che mi invitano per questa fiera mi tornano in mente tanti ricordi. Però il pensiero dei festeggiamenti per i 20 anni non è male…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.