L’importanza della festa del Ringraziamento

ringraziamento

Ieri è stato il giorno del ringraziamento. Reso famoso dai mille film americani che hanno portato in scena la famosa festa.

In Italia è meglio conosciuto grazie al black friday, altra usanza. (commerciale) americana, legata proprio a questa festa.

Per loro segna ufficialmente l’inizio del Natale, proprio per questo si addobba la casa con alberi e luci. 

Ci si riunisce in una tavola imbandita, caratterizzata dal famoso tacchino e si ringrazia per ciò che si ha.

Per avere maggiori informazioni, vi consiglio di leggere il post della mia amica Isabella, mamma expat, ormai statunitense a tutti gli effetti. https://mamamadeinitaly.com/il-giorno-del-ringraziamento-di-una-mamma-expat/

Ho avuto la fortuna di assistere all’importanza di questa festa, 14 anni fa. Sbarcai in una calda Miami nel tardo pomeriggio. Ricordo che per arrivare a south beach la strada era quasi deserta, e la città non è di certo famosa per le sue strade vuote. 

Arrivai in hotel in poco tempo, ma più ci avvicinavamo verso il centro, più vedevo gente in coda davanti ai negozi chiusi. 

Presa dall’arrivo in città, non ho dato peso alla cosa. 

Una volta addentrata nella vita reale di Miami, chiunque incontravo, mi augurava un felice giorno del ringraziamento.

Sono anche legata a Miami perché è stata la prima città degli Stai Uniti ad accoglierci, quando eravamo in tre… E’ stata la nostra prima grande avventura da famiglia…

Il modo di rivolgermi quell’augurio mi ha fatto capire quanto fosse importante per loro questa festa.

Parlando proprio della festa mi sono stati raccontati i motivi a cui la gente del posto fosse grata.

La maggior parte dei ringraziamenti erano dovuti a Dio. Era da poco passato l’uragano Katrina, le persone ringraziavano del fatto che stessero bene e che le loro case fossero salve. Pensai che fosse proprio una bella festa.

Quest’anno complice il nanetto tra noi, e la sua conoscenza di questa festa, ho voluto organizzare anche per noi un ringraziamento.

Per prima cosa abbiamo abbellito la casa con qualche addobbo di Natale, giusto per iniziare con la sua magia.

Ne ho approfittato, per cucinare il suo piatto preferito.

Grazie all’autunno ed halloween, ho potuto preparare il risotto alla zucca, che lui ama alla follia.

risotto d di donna
risotto alla zucca per il menù del ringraziamento

Per secondo non avendo trovato un tacchino ripieno, ma neanche una faraona, ho seguito il consiglio della mia amica Isabella, e ho optato per degli arrosticini grigliati, con tanto di salsa barbecue! 

menu d di donna cena del ringraziamento
Grigliata di carne per il menù del ringraziamento

Come dolce, lo ammetto, non sono Daniela con le sue creazioni. Così ho optato per un ciambellone classico al cacao, utile per la colazione e la merenda del venerdì! 

dolce d di donna
dolce per la cena del ringraziamento

Alla fine dato l’importanza della festa a turno abbiamo ringraziato per ciò a cui siamo grati. 

Passaggio fondamentale per me, per far capire a Dodo di apprezzare ciò che ha. Di quanto sia fortunato ad avere due genitori che lo amano e si prendono cura di lui.

Far capire che niente è dovuto e che le cose vanno meritate. 

Anch’io ho fatto dei ringraziamenti. Naturalmente sono grata alla mia famiglia per sopportarmi, soprattutto Luca, che lo fa da 13 anni quasi. Lui che asseconda le mie mete e i miei viaggi 🤣

Che calma le mie paranoie, che accetta i miei limiti. 

Ho ringraziato per avere Dodo, il regalo più bello che Luca potesse farmi. 

Ho ringraziato per avere collaboratrici che con il tempo si sono dimostrate amiche.

Ho ringraziato anche i nemici, si anche loro, perché non sarei ciò che sono senza loro. I loro attacchi mi hanno rafforzato, mi avranno anche fatto cadere giù, a terra, ma sono sempre stata capace di rialzarmi.

Per cui grazie anche a loro! 

Questo è stato il nostro ringraziamento. 

Ora vi lascio al Black Friday e che le offerte siano con voi! 

Alla prossima ragazze

Francy 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.