L’abito dei Sogni: Mamma & Figlia

d di donna

Quante volte abbiamo sognato da bambine abbiamo sognato di avere lo stesso vestito della mamma, o quante volte mamme di bambine meravigliose, abbiamo immaginato l’abito dei nostri sogni anche in versione mini per lei…

L’abito dei sogni…

Vi ricordate di Sara di Qualcosa da Dire? Abbiamo parlato spesso dei suoi Aperimoda, dei suoi saldi e delle sua creatività.

Beh proprio lei ha realizzato un progetto, in questi mesi è stata tanto dietro le quinte di alcuni set e proprio creando vestiti e outfit specifici, ha avuto l’idea di creare un laboratorio, in cui poter realizzare abiti per voi, ma anche per le vostre bambine.. Naturalmente anche bambine cresciute, perché si sa per noi mamme i figli restano sempre bambini…

cartamodelli abiti da sogno qualcosa da dire

Il progetto

 

Vi chiederete come fa a dare vita a due abiti da sogno? Insieme a Sara sceglierete le stoffe, creerete un bozzetto, nel quale vi valorizzerà i vostri punti di forza, e poi adatterà il modello alla vostra bimba, qualunque età abbia.

Vedrete poi realizzato il vostro bozzetto in un cartamodello, passaggio fondamentale per rendere il vestito reale.

 

stoffe qualcosa da dire
tessuti e stoffe utilizzati da qualcosa da dire

Dal sogno alla realtà

 

I primi passi per creare un abito sono stati fatti. Ora per Sara è il momento di tornare nel backstage, dove ad attenderla ci sono macchine da cucire, stoffe e spille. Il rumore delle macchine sarà la sua musica, perché per lei creare e cucire è proprio questo, una melodia che accompagna le sue giornate…

Arriverà il giorno che vi chiamerà per le prove e per farvi vedere come il vostro abito da sogno sta prendendo forma. In determinate creazioni, sicuramente ci sarà bisogno di qualche prova in più, ma vedrete che saranno incontri piacevoli.

Tra vestiti, perline e chiffon, sarà un piacere andare da lei e sentirsi delle vere dive, a cui stanno realizzando un capolavoro da indossare…

Tra poco ci sono le feste di Natale e allora perché non creare un abito speciale per voi e le vostre bambine, pensate a quando rivedrete le foto tra qualche anno. Vedrete la vostra bambina, cresciuta e tornerete a quella sera, con quegli abiti uguali. Io sono mamma di un maschietto, ma credo che se avessi una figlia femmina, non mi farei scappare l’occasione che Qualcosa da Dire ci offre…

Per qualunque cosa potete contattare noi attraverso i nostri social Facebook o Instagram.

Alla prossima

Francy 

 

** foto concesse da Sara Marchetti per D di Donna.** 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.