LA CONGIURA…

Quanto può essere forte e determinata una donna di oggi? Tanto, la società di oggi ci obbliga sempre ad avere ritmi frenetici ed essere sempre operative su tutti i fronti, combattenti e guerriereSi dice che sia il destino delle Donne quello di combattere sempre, combattiamo per amore per degli ideali e per i nostri diritti. lacongiura  Ho voluto fare questa premessa, in quanto oggi voglio parlarvi di un libro che ho terminato di leggere durante la mia settimana di vacanza  “La Congiura” di Federica Introna vincitore del concorso “Il mio esordio”.Il romanzo ambientato nell’epoca dell’Antica Roma nel 65 d.c. parla di una liberta Epicari, la quale con determinazione e coraggio prende parte alla congiura contro Nerone, l’Imperatore che stava trasformando Roma nella città che nessuno voleva, bisognava organizzare un piano per riprendersela e liberarla dall’Imperatore. L’occasione per organizzare la congiura fu durante una cena in una lussuosa villa di Baia, ma proprio li, mentre stava prendendo vita la cospirazione per liberare Roma, un omicidio inatteso sconvolgerà le persone presenti. Da quella sera la fiducia nel prossimo inizia a vacillare, le paure di riscontrarsi con doppie personalità crescono sempre più, ma ciò’ non abbatte Epicari, che da vera guerriera buona, affronta un viaggio lungo, si rimbocca le maniche ed inizia a lavorare come tessitrice, per avere indipendenza e da qui passo dopo passo, la congiura diventa sempre più reale. Devo essere onesta, non amo i romanzi storici, preferisco quelli romantici, quelli ambientati nella nostra epoca, nella vita che viviamo ogni giorno, dove immedesimarsi nel personaggio lo trovo più semplice, più reale, ma in questa Donna, ho visto tante Donne di oggi, e ho capito che forse la nostra forza nasce proprio da guerriere come Epicari. Ogni giorno ci ritroviamo a dover lottare come successe alle liberte dell’epoca, oggi dobbiamo lottare a causa di una società che ci tutela troppo poco, in cui ancora oggi dobbiamo decidere se scegliere tra maternità e carriera, in cui nella carriera dobbiamo lavorare il doppio se non il triplo, per dimostrare quanto valiamo.Epicari seppur in un’epoca diversa, seppur per circostanze diverse, non è diversa dalle Donne di oggi, lei ha lottato per una terra, la sua terra, troppo bella per lasciarla in mano ad un Imperatore che non si meritava di avere un tesoro di città tra le mani, ha lottato per il suo amore, e per tutto ciò’ in cui credeva. Epicari non è diversa da noi, siamo noi che abbiamo ereditato la forza ed il coraggio di Donne come lei e se oggi siamo ciò’ che siamo  è proprio perché ci sono state Donne che si sono ispirate a lei lasciandoci in eredità quelle doti. Se consiglio questo romanzo? Si lo consiglio alle Donne coraggiose, ma anche alle Donne che devono scavare un po’ più profondamente per trovare quel coraggio, perché siamo Donne e Guerriere proprio come lei.Vi lascio il link dove potrete acquistare la vostra copia, da leggere magari sotto l’ombrellone o durante un tragitto lungo in aereo o traghetto: https://www.newtoncompton.com/libro/la-congiura  Ringrazio Barbara per avermi ceduto la sua poltrona del lunedì e di avermi ospitato nella sua rubrica “Letture con Barbara” Alla prossima Donne un bacio  Francy     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.