Sonno di bellezza: come svegliarsi al TOP

Chi bella vuole apparire… molto deve dormire! Questo è vero… però fino a un certo punto! Infatti, senza ombra di dubbio, è meglio dormire circa 7-8 ore ogni notte come dicono studi certi e verificati, ma è anche vero che non siamo tutte uguali. C’è chi dorme appena 5 ore e sono più che sufficienti, c’è invece poi chi non ne ha mai abbastanza e fa sempre molta fatica ad alzarsi al mattino. Quindi come fare in modo di svegliarsi senza troppa fatica?E soprattutto svegliarsi belle riposate e cariche per la nuova giornata che ci attende? Basta seguire qualche piccolo accorgimento…  Ah, da notare bene: quanto segue è frutto della mia esperienza personale. Questo vuol dire che ho testato ogni cosa che sto per svelarvi qui di seguito… non è detto che tutto vada bene per tutte, ma… tentare sicuramente non nuoce!   COME ALZARSI BELLE E RIPOSATE OGNI MATTINA 1) BEAUTY ROUTINE BY NIGHTMai trascurare l’importanza di una coccola prima di andare a dormire per sentirci bene con noi stesse. Dopo una lunga e stressante giornata al lavoro, è bene prenderci cura di noi. Una bella maschera idratante è quello che ci vuole per sentire la pelle super idratata prima del sonno… e ovviamente non può mancare la nostra crema viso sul comodino!  2) SALUTO ALLA LUNA (Yoga by night)Per chi ama lo yoga o fare del movimento dopo il lavoro, per scaricare stress e tensioni, io consiglio lo yoga.Ottimo da praticare a inizio giornata per svegliarsi al meglio ma l’ideale anche prima di andare a dormire per aiutare la respirazione e il rilassamento muscolare.  3) RITMI CIRCADIANIQui la cosa si fa interessante.Vi capita mai a volte di andare a letto presto e alzarvi al mattino ancora più stanche di quelle volte che andate a dormire tardi? A me capitava spesso, ma questo perché ero all’oscuro di come funzionasse realmente il nostro sonno. Il sonno infatti si suddivide in diversi cicli, detti appunto, circadiani che hanno tutti una durata di circa 90 minuti. E’ bene, per svegliarsi riposate e non affaticate o stanche, rispettare la durata di questi cicli, evitando di interromperli. Ogni ciclo si deve infatti concludere completamente per consentire al nostro cervello e al nostro corpo di riposare in modo adeguato. Ecco quindi che, se per esempio vado a letto all’una di notte e mi devo alzare alle 7 mi alzerò senz’altro più riposata che se fossi andata a dormire a mezzanotte. Questo perché andando a dormire all’una permetto al mio sonno di compiere esattamente 4 cicli completi (ognuno da 90 minuti). Se invece vado a dormire a mezzanotte, anche se penso di dormire di più, in realtà alzandomi alle 7 “spezzo” uno dei cicli iniziati a mezzanotte. Infatti i cicli si formerebbero in questo modo: 00.00 – 01.30 – 3.00 – 4.30 – 6.00 – 7.30 Vedete che alzandomi alle 7 interrompo l’ultimo ciclo che si sarebbe concluso in modo corretto alle ore 7.30 Di conseguenza al mattino dopo mi alzerò molto più stanca… anche se ho dormito di più! Ti piacerebbe calcolare i ritmi del tuo sonno e sapere esattamente a che ore dovresti andare a dormire per completare i tuoi cicli circadiani prima che suoni la sveglia? Ti lascio il link del sito ufficiale dove puoi fare le prove tu stessa! http://sleepcalculator.com/   4) SIMULAZIONE DELL’ALBAQuesto sistema lo sto ancora testando, quindi al momento non vi so dire se funzioni realmente ma… ho acquistato su Amazon la sveglia che simula la luce dell’alba in camera da letto. Una volta impostato l’orario della sveglia, circa una mezz’ora prima che suoni, il dispositivo inizia pian piano ad emettere una luce soffusa che diventa poi, pian piano, una vera e propria simulazione dell’alba! Questo dovrebbe aiutare il corpo a passare in modo più dolce dallo stato di sonno a quello di veglia seguendo una luce molto simile a quella naturale. Vi farò sapere se funziona realmente!  5) SALUTO AL SOLE…e si inizia la giornata con giusto 10 minuti di yoga. Il saluto al sole è l’ideale perché composto da Asana (posizioni) che aiutano a “sgranchirsi le ossa” e a risvegliare i muscoli.  Vi lascio un video per farvi capire quanto è semplice ma… super efficace!  E voi? Avete altri trucchetti per un bel sonno di bellezza?Li aspetto nel nostro Salotto! Un abbraccioNicole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.