IDEE PER LA FESTA del PAPA'

  Come avrete visto mie care Lettrici, la nostra rubrica “Vita da Mamma” si è spostata al mercoledì, ma sono sempre io che vi parlo della mia vita versione mamma, e dato che tra qualche giorno è la festa del papà, colgo l’occasione per darvi qualche idea, da aggiungere al meraviglioso lavoretto che i nostri bimbi faranno a scuola. Restando su un regalino più dolce, senza strafare e soprattutto senza spendere cifre da capogiro, vi ripropongo la ricetta dei BISCOTTI JOLLY, della nostra Daniela, lei li proponeva con decorazioni natalizie, ma cambiando appunto le decorazioni e le formine possono essere un regalo perfetto. Abbinata poi ad un succo di frutta può essere una merenda tra bimbi e papà, per “brindare” alla festa. Oppure incartati in una bustina trasparente si trasformerà nel regalo più dolce che un papà possa ricevere. Vi posto le foto della versione “Festa del Papà” per rendere l’idea e vi lascio il link per la ricetta: https://www.ddidonna.com/single-post/2017/01/14/BISCOTTI-JOLLY                    Restando sempre sul genere “homemade” possiamo creare un piccolo quadro, che papà può appendere ovunque, basta comprare 4 bastoncini di legno (anche quelli per la ceretta), della pittura lavabile e adatta ai bambini, in realtà basta anche un solo colore. Depositare poi la vernice in un piatto e far immergere la manina o il piedino del nostro cucciolo, per poi farlo aderire ad un cartoncino (meglio se bianco). Con della colla poi, incollare i bastoncini formando cosi una vera cornice. Con la tintura avanzata, potete decorare i bastoncini, come abbiamo fatto noi.    Andando su tutto un altro genere, mi sento di suggerirvi di puntare sulla musica. Se il papà è appassionato di musica, ricercate grazie a Santo Amazon ed internet, un vinile di cui il nostro super papà è particolarmente affezionato, con la sua canzone preferita che gli ricorda anni diversi, forse più spensierati, ma sicuramente più vuoti, perché mancava proprio lui o lei, a riempirgli il cuore. Mi raccomando non dimenticate il bigliettino, che dev’essere fatto appositamente dal vostro bimbo, per far da collante a quel passato con il presente…   Un altro regalo un po’ strappacuore, come piace definirli a me, può essere una bella t-shirt. Non fate quelle facce, avete letto bene, una t-shirt, possibilmente a tinta unita, poi vi recate in un negozio per stampe digitali e portate con voi, un disegno del vostro/a bimbo/a, l’ideale sarebbe un disegno che raffiguri loro due, al resto penseranno loro, ma l’effetto e l’amore arriverà dritto al cuore del papà. Anche questo regalo è stato testato da me, per una festa del papà di tre anni fa, chiesi a Dodo allora treenne di fare un disegno per il suo papà, lo consegnai come una reliquia alla mia super amica Sara di Qualcosa da Dire, e lei fece il resto. Il regalo ebbe l’effetto battaglia navale, “colpito ed affondato”, Luca si sciolse e quella divenne la t-shirt del tempo libero!   Spero che queste idee vi possano aiutare a trovare un’ispirazione per rendere questo giorno speciale, perché i papà lo sono, per cui armatevi e rendete questo giorno unico! Noi siamo qui, per qualunque consiglio e idea, basta seguire la nostra pagina Facebook D di Donna e il nostro gruppo Facebook Il Salotto D di Donna.  Alla prossima  Francy 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.