BAMBINI, PAGELLE e PREMI

Eccoci qui mie care Mamme siamo a febbraio e oltre al San Valentino e al Martedì Grasso, febbraio è spesso il mese in cui ci sono gli scrutini di classe e la consegna delle pagelle.Per noi è toccata la stessa sorte e la scorsa settimana abbiamo potuto scaricare la sua pagella. Si avete letto bene, i tempi cambiano e la tecnologia ha preso piede anche nelle aule delle scuole, le pagelle non vengono più consegnate a mano, ma ti vengono spedite via mail delle credenziali, con le quali poter scaricare la pagella.    Non nascondo che l’emozione per la sua prima pagella ha preso il sopravvento, sapevo già che le maestre erano soddisfatte del suo lavoro e del suo comportamento, ma poter leggere voti e rendimento scolastico è stato commovente ed eccitante allo stesso tempo. Vedere scritto ciò’ che le maestre mi hanno detto a voce in questi quattro mesi mi ha toccato il cuore. Fatta questa premessa smielata e da mamma dal cuore tenero (solo apparentemente), vorrei affrontare il tema del premio?  E’ giusto premiare i bambini che portano a casa una bella pagella?  Per me questo è il primo anno, devo ammettere che ho sempre premiato la fine della materna con un piccolo regalino: una macchinetta, dei colori nuovi, un personaggio dei paw patrol, lui era felice e si godeva il suo premio, e i tre anni della materna sono passati lisci e sereni… Quest’anno però molte mamme mi hanno domandato cosa avesse chiesto Dodo come regalo per la pagella. Informandomi che i loro bambini avevano le idee ben chiare sul premio in questione, consolle, iPad ed altri dispositivi.Questa domanda e le relative risposte, mi hanno lasciato un po’ basita, primo perché in realtà Dodo non ha chiesto nulla, e poi perché non trovo cosi corretto un regalo (cosi esoso) per la pagella del primo quadrimestre, in prima elementare, notare bene. Riflettendo anche, che se dopo quattro mesi di scuola, il premio in questione è di tale portata, al termine della scuola, cosa dobbiamo regalare ai nostri figli? Soprattutto in un periodo come questo, in cui non si fa altro che parlare di famiglie in crisi.    Trovo invece, molto più sensato un regalo alla fine dell’anno per la promozione, naturalmente il mio parere non è dettato da studi o specializzazioni, ma è soltanto un parere di mamma. Personalmente ho sempre spiegato a Dodo che come le mamme e i papà lavorano in ufficio, negli ospedali e nei supermercati, il lavoro dei bambini è andare a scuola giocare con gli altri bambini ed imparare tante cose. Proprio per questo terminata la scuola aveva il suo bel premio. Questo “patto”, se cosi vogliamo chiamarlo, per il momento ha funzionato, abbiamo parlato con lui, dicendogli che mamma e papà erano orgogliosi del suo impegno e dei suoi risultati, abbiamo fatto vedere la pagella ai nonni complimentandosi con lui, e alla zia, l’unica che si è presentata con un regalo, smontando cosi tutte le mie teorie, ma questa è un’altra storia!!!! Voi Mamme come la pensate? Premio si o premio no? Fateci sapere… Un bacio alla prossima!!! Francy    Leggi anche: https://www.ddidonna.com/single-post/2018/01/16/VIDEOGAMES-AMICI-O-NEMICI https://www.ddidonna.com/single-post/2018/02/06/GENITORI-FIGLI-DUE-RUOLI-BEN-DISTINTI https://www.ddidonna.com/single-post/2018/02/14/SAN-VALENTINO-e-LAMORE  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.