Pensi davvero di conoscere la tua pelle?

ragazza che pensa

Ciao mie care donnine e…

 

BENVENUTE nella nuova Rubrica del Giovedì 

“BEAUTY con Niki”

In questa serie di appuntamenti settimanali, vorrei riuscire a trasmettervi tutto quello che sto imparando ogni giorno grazie al mio lavoro.

Per chi non lo sapesse, da un anno a questa parte, sono impiegata all’interno dell’ufficio marketing della sede italiana di Pevonia Botanica, una delle maggiori case cosmetiche internazionali per la creazione ed il commercio di prodotti per l’estetica professionale e le più grandi Spa del mondo.

Essendo poi, come ben sapete, appassionata di make-up, nail art e del mondo beauty in generale, potete ben capire il mio entusiasmo e l’amore che nutro per il mio lavoro.

Ecco perché ho deciso di condividere con voi tutto ciò che apprendo ogni giorno a contatto con professionisti del mondo del benessere e dell’estetica.

Questo per potervi aiutare a prendervi cura della vostra pelle, del vostro aspetto e della vostra anima.

Infatti sono una grande sostenitrice del fatto che sentirci bene esteriormente, ci aiuta molto anche nello star bene con noi stessi e con le persone che ci circondano.

Ok, finita la premessa lunghissa (e magari anche un po’ noiosa) 😉

Ora si fa sul serio!

CONOSCIAMO REALMENTE LA NOSTRA PELLE?

Una cosa molto importante (anzi, direi forse fondamentale) prima di addentrarci nello specifico è CONOSCERSI.

Quando acquistiamo un prodotto che andrà applicato sul nostro viso chiediamoci sempre:

“Questo prodotto fa al caso mio? E’ adatto alla mia tipologia di pelle?”

Non bisogna acquistare perché ci lasciamo “imbambolare” da un bellissimo packaging o dal profumo o (peggio che mai!) dall’offerta del momento!

Perché?

Perché rischiamo di DANNEGGIARE la nostra pelle senza nemmeno rendercene conto.

Certo, non sempre un prodotto in offerta è sinonimo di “prodotto scadente” ma… se non siamo in grado di leggere l’INCI (cioè da cosa è composto un prodotto; diciamo “gli ingredienti”) come possiamo fidarci??

Chi ci assicura che ciò che stiamo comprando non ci recherà alcun danno?

Ecco perché, prima di tutto, dobbiamo conoscere la nostra tipologia di pelle.

Fatto ciò, potremo dedicarci alla ricerca del prodotto che più si addice alle esigenze della nostra stessa pelle e non alle esigenze dei nostri occhi (in questi casi, l’occhio non vuole la sua parte!).

CHE TIPO DI PELLE HO?

Quante volte ci siamo poste questa domanda senza mai sapere se ciò che pensiamo sia la risposta corretta?

Io ad esempio pensavo di avere la pelle mista e invece ciò di cui avevo realmente bisogno era idratazione!

La mia pelle aveva sete e nemmeno lo sapevo!

Quindi come fare a riconoscere la nostra tipologia di pelle? Come scoprirne i reali bisogni?

Semplice!

Basta affidarsi ad un’esperta del settore!

Un’estetista professionista saprà effettuare un check-up (quindi un’analisi della vostra pelle) e rilevarne valori come l’idratazione, l’età, ecc.

Ma vi voglio dare oggi già alcuni indicatori che possono aiutarvi in questo compito, anche a casa da sole davanti allo specchio.

 

 Esistono infatti 4 tipologie di pelle.

1) PELLE NORMALE, quindi dall’aspetto luminoso, colorito sano ed uniforme.

2) PELLE SECCA, che contiene meno acqua rispetto ad una pelle normale. Appare ruvida, dal colorito spento e si sgretola facilmente.

3) PELLE GRASSA che appare lucida a causa dell’eccessiva produzione di sebo; in casi estremi potrebbe anche essere oleosa e seborroica quando produce sebo in eccesso che causa quindi l’ostruzione dei pori e la creazione di punti neri o imperfezioni.

4) PELLE MISTA che presenta delle zone più secche in contrapposizione con zone più grasse (come la zona T di fronte, naso e mento).

 

Capite bene quindi quanto è importante riconoscere la propria tipologia di pelle.

Questo ci aiuta nella scelta dei prodotti giusti per la nostra detersione quotidiana e per i prodotti di make-up che utilizziamo.

Il mio consiglio in ogni caso è quello di rivolgersi sempre ad una professionista del settore, per essere sicure al 100% della correttezza di ciò che stiamo utilizzando.

 

> Se non sapete dove poter effettuare un’analisi così approfondita della vostra pelle, potete chiederlo in commento qui sotto oppure scriverci una mail o un messaggio sui social, in modo da potervi indirizzare ad un centro professionale.<<

Un abbraccio

Niki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.